La rotazione del braccio destro

Un caro amico mi ha fatto notare di essere stata frettolosa nei primi post. Cercherò di rimediare....

Inizio dalla rotazione del braccio destro: la parte finale del braccio, dal gomito alle dita va ruotata verso sinistra, in senso antiorario. Questo movimento permette al polso di muoversi più liberamente - se fosse dritto avrebbe meno movimento. Con questa posizione tutto il peso del braccio si scarica sull'indice.
Si possono fare degli esercizi con una matita o tenendo l'arco con la mano sinistra, come se fosse un'altalena. E poi si può provare, sempre senza suonare, appoggiando l'arco alla metà e concentrandosi sul peso del braccio: spalla, braccio, indice. Più aumenta il peso più i crini toccano la bacchetta. I punti fondamentali sono l'indice e il pollice,  che esercita quella che si chiama contropressione.

Pubblico alcune foto che ho scelto per la chiarezza della posizione.


In questa bellissima foto di Heifetz si vede la rotazione del braccio.


Qui invece Slomo Mintz allunga l'indice, segno dell'appoggio dell'arco.... è come se "spalmasse" il suono


Infine una bellissima foto di Perlman giovanissimo!